Seguici    
Accedi
 

Ferdinand Hodler “La notte”

Nell'opera "La Notte" il pittore raffigura sé stesso mentre il fantasma della morte lo strappa dal sonno. L'artista è circondato da uomini e donne che dormono abbracciati. Nella tela sono infilati autoritratti e i ritratti di due donne con le quali Hodler divide in quegli anni la sua vita: Augustine Dupin, compagna degli esordi e madre di suo figlio e Bertha Stucki che è stata sua legittima sposa nel corso di un breve e tormentato matrimonio.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo