Seguici    
Accedi
 

La High Line di New York

A New York il rinomato studio di architettura Diller Scofidio + Renfro ha regalato un oasi verde alla metropoli. Dal 2009 è stato inaugurato una prima parte della High Line. E, un parco pubblico davvero speciale lungo e stretto, costruito su un ex ferrovia sopraelevata. Una seconda parte, inaugurato nel 2011 permette ora ai cittadini di percorrere circa 2.5 chilometri nel bel mezzo della città, dove la natura sembra regnare sull’infrastruttura urbana, dal Gansevoort Market fino alla ferrovia di Hudson. Muffie Dunn e Tom Piper hanno realizzato un documentario sul progetto architettonico che ha cambiato la vista dei newyorkesi sulla loro città.

Per saperne di più http://checkerboardfilms.org/films/show/n/DSR

La High Line è un spazio meditativo per chi vuole andare al di sopra il ritmo frenetico della città, per scoprire altre dimensioni. Con un strategia mista tra agricoltura e architettura che potremmo definire agri-tectura, la pavimentazione della superficie dell’ex ferrovia cambia in continuazione lungo il percorso, alternando delle tavole prefabbricate con giunture aperte, che incoraggiano una fioritura selvaggia nelle crepe, a panche e lettini posizionati in modo da potersi godere il sole.

Vedi le altre puntate

Curiosità dal mondo dell’arte