Seguici    
Accedi
 
 Le chiavi per aprire 99 luoghi segreti di Roma Costantino D`Orazio, Palombi Editore

"Le chiavi per aprire 99 luoghi segreti di Roma" Costantino D`Orazio, Palombi Editore

di Costantino D`Orazio  

 

Passeggiare nei salotti della Principessa Isabelle Colonna e vedere da vicino i capolavori di famiglia; attraversare i viali dei Giardini Vaticani e toccare con mano gli scaffali dell’Archivio Segreto dei Papi; scendere a otto metri di profondità per ammirare l’unico frammento rimasto della celebre Meridiana di Augusto. Esperienze che sembravano per pochi privilegiati e, grazie al libro di Costantino D’Orazio, diventano alla portata di tutti.  

 

Dopo vent’anni di esperienza nella scoperta e divulgazione dei tesori più nascosti di Roma, D’Orazio racconta in un libro 99 luoghi di solito non aperti al pubblico, offrendo ai lettori le chiavi per aprirli e vederli in prima persona.  

 

Il volume, unico nel suo genere, non è una classica guida di Roma, ma una selezione di palazzi, siti archeologici e monumenti antichi entrati nel mito per la loro inaccessibilità, che al grande pubblico di appassionati d’arte e curiosi sembrano impossibili. Invece è sufficiente conoscere la strada giusta per chiedere il permesso alla visita. Spesso bisogna seguire un percorso tortuoso, fatto di telefonate e email a diverse persone, ma il risultato è assicurato: anche i tesori più segreti potranno essere svelati. Il libro associa le informazioni storico-artistiche, presentate in uno stile accattivante, ai suggerimenti pratici appresi da D’Orazio in quasi vent’anni di attività sulla scena culturale romana.  

 

Ed ecco che anche Palazzo Farnese apparirà più vicino o accanto al garage di un condominio moderno si scoprirà un ipogeo del IV secolo, decorato da affreschi perfettamente conservati. “99 luoghi segreti” ha l’obiettivo di offrire una nuova ricca serie di possibilità a chi visita Roma per la seconda volta e vuole andare oltre i monumenti più famosi, per entrare nel vivo di una esperienza privata più esclusiva. Gli strumenti ci sono tutti: basta soltanto un po’ di organizzazione. La postfazione del libro, che affronta il delicato argomento della gestione dei Beni Culturali nella Capitale, è affidata alla giornalista Chiara Buoncristiani. Le illustrazioni dei luoghi sono di Danièle Ohnheiser.  

 

Palombi Editori. Nr. di pagine: 257. Prezzo di copertina: euro 14,00

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo