Seguici    
Accedi
 

Paul Gauguin "Aha oe feii? (Come, sei gelosa?)"

Realizzato da Gauguin nel periodo polinesiano, l'artista rappresentata la realtà che lo circonda rielaborandola da un fatto a cui realmente aveva realmente assistito.
Sulla sabbia rosa, nei pressi dell'acqua i cui riverberi e scintilli sono interpretati come chiazze di colore grigio, ocra, arancio e nero, due fanciulle si riposano. Le due fanciulle, una distesa in pieno sole e l'altra seduta sulla sabbia, quasi completamente in ombra, sviluppano un contrasto compositivo immediato. Questo è visibile nelle loro teste, che sono sui due estremi di una stessa direzione, e nei loro corpi, che sono fusi in un'unica matassa compatta per metà scura e per metà chiara. 
I volti e i corpi bruni sprigionano poi una forte carica erotica mentre la natura circostante è trattata sinteticamente e attraverso una percezione antinaturalistica della realtà.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo