Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

A cena con Jackson Pollock

Non è necessaria una macchina del tempo per andare a cena con Jackson Pollock. O meglio, poter mangiare come mangiava il grande artista dell’espressionismo astratto.

Nel 1945 Pollock e la moglie, la pittrice Lee Krasner, hanno lasciato New York per andare a vivere a Long Island  in un ambiente di campagna.

Lea Robyn, una fotografa australiana, dopo una visita nella loro casa oggi diventata un  museo, ha scoperto che entrambi erano amanti della buona tavola, trovando addirittura delle ricette scritte di loro pugno, che spesso realizzavano con ingredienti cresciuti nel loro orto o con pesce che pescavano in un lago vicino.

Lea Robyn ha sperimentato queste ricette a casa propria insieme con suo marito e ha quindi deciso di raccoglierle nel volume “Dinner with Jackson Pollock” pubblicato el 2015.

Il volume presenta un vasto assortimento di cibi e ingredienti molto amati dalla coppia dell’Espressionismo Astratto, con le ricette  che amavano preparare nella loro casa  di campagna di East Hampton, sia per gli amici del mondo dell'arte  di New York,  tra i quali Peggy Guggenheim, sia per più intime occasioni familiari.

 RAI ARTE  ha intervistato l'autrice Lea Robyn.

La foto di Jackson Pollock con la mamma Stella e la moglie Lee Krasner  è proprietà di ®Krasner House and Study Center.

 

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo