Seguici    
Accedi
 

A Milano ecco la mostra che rompe i canoni con cui ci rapportiamo all`arte

Fino al 18 gennaio 2018 all’Hangar Bicocca è in corso Take Me (I’M Yours), una mostra collettiva che vuole rompere le regole e i canoni con cui ci si rapporta all’opera d’arte. I lavori si possono toccare, usare, modificare, consumare o indossare. Si possono anche comprare, prendere gratuitamente, o portare via lasciando in cambio oggetti personali. Intervistati Hans-Ulrich Obrist, Chiara Parisi e Roberta Tenconi, che curano la mostra insieme a Christian Boltanski.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo