Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

A Roma la street art prende la metro

Tra i mille motivi per cui Roma è famosa nel mondo non c'è una  particolare attenzione alle varie forme di arte contemporanea, come ad esempio la street-art. Questa banale affermazione sta fortunatamente rischiando di diventare un luogo comune visti i tanti progetti realizzati in questi ultimi mesi nella capitale. Uno spicca però sugli altri, vuoi per la scelta del luogo, vuoi per la sua visibilità. Non era infatti facile immaginare che la fermata della metro di Piazza di Spagna, una delle più centrali ed importanti,  frequentata da migliaia e migliaia di romani e turisti che vi transitano ogni giorno, ospitasse sulle sue pareti  diversi importanti affreschi di street-artist in parte francesi ed in parte italiani.  Il progetto è nato su  impulso della galleria d'arte 999contemporary, con la collaborazione di Atac, - che ha anche stampato un  carnet di biglietti speciali per l'occasione, a prezzi scontati,  e con la possibilità di trovare  su uno di essi la riproduzione di un opera di c215-  e del Comune. In due sole notti, sei artisti francesi, seguiti nelle settimane seguenti  da altrettanti  artisti italiani,  hanno realizzato, a titolo assolutamente gratuito, 14 opere , occupando circa 400 metri quadrati ed utilizzando 500 bombolette spray e lavorato incessantemente dalle 23.30 alle 5 del mattino. Per vedere il risultato e farci raccontare tutto su artisti ed opere, d'ora in poi  visibili a chiunque prenda la metro, ci siamo fatti accompagnare da Francesca Mezzano di 99contemporary che ha seguito tutte le varie fasi della ideazione e realizzazione di quest'importante realizzazione artistica

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo