Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Antico e moderno vanno a braccetto nella Brescia di Mimmo Paladino

 A Brescia parte un interessante progetto che vuole unire antico e contemporaneo. Ogni anno un artista internazionale sarà chiamato a svelare un nuovo punto di vista sullo spazio urbano del centro storico bresciano, grazie al dialogo tra le opere selezionate per l’occasione e i luoghi che le accoglieranno. Il risultato sarà un percorso d’artista, che dal cuore istituzionale della città conduca al Parco Archeologico e al Museo di Santa Giulia. Un viaggio a ritroso da Brescia a Brixia, attraverso la mediazione e la sensibilità di un grande artista del presente.

L’artista selezionato per il 2017 è Mimmo Paladino. Una scelta assolutamente non casuale,  per la sua capacità di alimentare la storia, trasformando i simboli della cultura figurativa del mediterraneo, dagli archetipi al Novecento.
Paladino inoltre è personalmente legato a Brescia. Qui, ben quarant’anni fa, tenne la sua prima personale importante, momento fondamentale per la sua carriera di artista oggi di fama mondiale. Tante dunque le opere dell' artista campano esposte nei luoghi della citta; per farcele raccontare abbiamo lasciato la parola al curatore  Luigi Di Corato e allo stesso Mimmo Paladino.

"Mimmo Palladino. Ouverture"

Brescia, vari luoghi

Fino al  30 Settembre 2017

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo