Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Berlino, uno scultore, tre statue, una sedia ed un installazione molto particolare

E' da poco tornato da Berlino ma è già ripartito per Dresda e sarà poi a Parigi e probabilmente in America. Stiamo parlando di Davide Dormino, scultore già piuttosto noto ed affermato, che ha fatto però molto parlare di sé grazie ad una particolarissima installazione artistica itinerante di grande impatto. Si tratta di  "Anything to say?", una scultura in bronzo a grandezza naturale, che raffigura tre uomini  in piedi su tre sedie ed una quarta vuota, a disposizione di chiunque voglia salirci e magari prendere la parola o anche soltanto mettersi accanto alle statue. I personaggi raffigurati sono Edward SnowdenJulian Assange e ChelseaManning che a vario titolo si sono battuti per la libera circolazione di qualunque notizia, comprese quelle riservate. Noi abbiamo incontrato Dormino  nel suo studio romano e lui  ci ha raccontato la sua formazione artistica, i lavori che più  e meglio lo hanno rappresentato. Ci ha poi ovviamente parlato del progetto  che ha debuttato a Berlino nel segno di un'arte itinerante, partecipativa e che chiama in causa anche chi la osserva: un vero " monumento al coraggio".   

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo