Seguici    
Accedi
 

Giuseppe De Nittis, il pittore dell`eleganza

Il servizio è stato realizzato da Rai Arte in occasione della mostra "Giuseppe De Nittis" a Palazzo Zabarella di Padova nel 2013

 

Morì giovanissimo Giuseppe De Nittis, a soli trentotto anni, ma fece in tempo a raccogliere un successo straordinario affermandosi come uno dei pittori italiani più famosi all’estero, autore di indimenticabili istantanee della Parigi mondana ed elegante di fine ottocento.

Da Barletta, città dove nacque nel 1846 alla capitale francese e poi a Londra, lo sguardo del pittore è catturato dalla bellezza dei paesaggi naturali, dalla modernità delle città, dai salotti aristocratici e, in particolare, dal fascino femminile.

Amico di Manet e di Degas, De Nittis è interprete di un impressionismo dagli accenti personali, di intensa poesia. Tra i capolavori esposti nella grande rassegna a Padova che ne ripercorre l’intera produzione, anche la celebre “Colazione in giardino“. Uno struggente congedo dagli affetti e dalle luminose atmosfere "en plein air" in cui eccelse il pittore italiano.

Padova, Palazzo Zabarella “Giuseppe De Nittis”

fino al 26 maggio 2013 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo