Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

"i killers" di Pino Pascali

 

A metà degli anni Cinquanta, Pino Pascali, (Bari, 1935 – Roma, 1968) da poco trasferitosi a Roma, inizia a collaborare con la RAI nella veste di scenografo e, dal 1958, anche con Sandro Lodolo per la Lodolo Film, casa di produzione di film d’animazione, caroselli, spot pubblicitari e sigle televisive.

Nel 1968 Pascali realizza un corto di animazione per l’Algida. Lo spot viene rifiutato ma l’artista conserva il materiale e lo trasforma in un video intitolato “i killers”.

“i killers”, “il tenente o’clok”, “jonny malamende” sono i personaggi surreali che animano questo video che mescola in maniera originale il linguaggio del fumetto con quello dell’animazione e del disegno, con uno storyboard ironico e divertente e un audio molto dinamico.

Nel tempo, il lavoro di Pascali è molto cambiato ma ci sono elementi che si ritrovano anche successivamente. In particolare, la dimensione ludica dell’arte, l’ironia, l’utilizzo di materiali di recupero, costituiscono un forte collegamento con l’attualità.

Maria Alicata, critica d‘arte, ci racconta la genesi di questo lavoro e il percorso della ricerca di Pino Pascali.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo