Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Il "genius loci" e il museo della città. A Bologna

"Genus Bononiae. Musei nella Città" è un progetto nato nel 2003 in collaborazione con la Fondazione Carisbo, che si propone di sviluppare una nuova concezione di  museo all’interno del centro storico della città di Bologna. Non si tratta della tradizionale sede museale ma di un circuito che si sviluppa attraverso un itinerario urbano che ne racconta la storia, la vita, le arti e i sogni.
L’idea di fondo è quella di realizzare nel cuore della città un percorso articolato in diverse sedi, destinate ciascuna a specifiche funzioni culturali che, nell’insieme, costituiscono un dispositivo museale organico e rappresentativo di diversi momenti della storia civile e architettonica della città.
Uno degli edifici inseriti in questo percorso è Palazzo Pepoli, dove è stato allestito il Museo della Storia di Bologna che racconta, con soluzioni espositive molto all’avanguardia e con tecniche scenografiche e interattive, la storia, la cultura, le trasformazioni di Bologna, dalla Felsina etrusca fino ai nostri giorni.
Il Museo, progettato e allestito da Mario Bellini in collaborazione con Italo Lupi che ne ha curato il progetto grafico, ha aperto al pubblico a fine gennaio 2012.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo