Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il Novecento si mostra a Forli`

Dopo la grande mostra su Wildt, Forli' dedica un' esposizione all'arte e alla vita nel nostro paese tra le due guerre. Sono gli anni del "ritorno all'ordine ",  scaturito dalla crisi delle avanguardie storiche  e nato non come un semplice ritorno al passato ma come la ricerca di " una solida geometria di oggetti, una nuova classicità di forme" per dirla con Carlo Carrà. Questa ritrovata armonia tra tradizione e modernità, sostenuta  da artisti come Casorati, Sironi, Martini ed altri, avrà ben presto il sostegno del regime fascista alla ricerca della definizione di un' arte di Stato. La mostra, il cui senso e i cui protagonisti, ci vengono qui raccontati dal curatore Fernando Mazzocca , non si limita a proporre le opere dei principali pittori o scultori dell'epoca, ma mostra anche mobili, oggetti d'arredo, gioielli, abiti, ceramiche, vetri, cosi' da offrire  una visione a tutto tondo del rapporto tra le arti e le espressioni del costume e della vita,  confrontando artisti e materiali diversi.

Novecento. Arte e vita in Italia tra le due guerre, Forli', Musei San Domenico, 2 febbraio - 16 giugno 2013     

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo