Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Keith Haring, i graffiti e il problema del restauro

A Pisa è stato restaurato Tuttomondo, il grande murales che Keith Haring dipinse, poco prima della sua  scomparsa, sulla parete di un convento a due passi dalla stazione ferroviaria. Silvia Panichi, assessore alla cultura del Comune di Pisa, ricorda la partecipazione della gente del quartiere in quei lontani giorni del 1989 e spiega come e perché si è dovuti intervenire per riportare l'opera all'originale splendore. Un restauro molto particolare che potrà forse servire da modello per futuri interventi sulla street art, fatalmente esposta ai fattori dell'inquinamento e delle intemperie, che la minacciano da vicino.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo