Seguici    
Accedi
 

La bellezza svelata dal microscopio

Le cellule del pesce zebra in forma di labirinti sottomarini, la struttura calcarea del corallo che disegna un paesaggio roccioso e i cristalli di solfuro di indio come skyline di una città costiera. E ancora, le interferenze colorate della luce e i “ritratti” di muffe e batteri, artefici, artisti, di impressionanti spettacoli naturali.

L’indagine scientifica penetra nel visibile e svela microscopici mondi di forme simili alle macrostrutture che troviamo nel nostro ambiente. Un’interessante arte digitale si ispira a questo universo, rivelato soltanto da strumenti tecnologici di altissima precisione, con risultati sorprendenti.

La mostra Fotciencia13 raccoglie una selezione di fotografie, cedute gratuitamente, del Certamen Nacional de Fotografía Científica, FOTCIENCIA, organizzato dal Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC) e dalla Fundación Española para la Ciencia y la Tecnología (FECYT) in collaborazione con la Fundación Jesús Serra. Un’iniziativa che si propone, anche, di incrementare l’interesse verso la conoscenza scientifica e di divulgare il lavoro di ricerca attraverso la seduzione esercitata da immagini di intrinseco valore estetico.

L’esposizione è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e curata dall’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Spagna in Italia.

 Museo di Roma in Trastevere: Fotciencia13, fino all'8 aprile 2018

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo