Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La Bocconi sposa l`arte contemporanea

E' arrivata alla quarta edizione BAG, ovvero la Bocconi Art Gallery, il progetto di promozione dell'arte contemporanea della celebre università milanese che quest'anno punta in particolare sul colore elemento caratterizzante delle oltre 100 opere di 60 artisti provenienti da ogni parte del mondo. Saranno esposti quadri, sculture, installazioni, fotografie, visibili con ingresso gratuito sia nella sede storica di via Sarfatti che al building di via Roentgen. Si va dai colori dei neon di Steven Scott e di Jonathan Monk, a quelli delle carte di Ettore Spalletti e del metallo placcato di Gerold Miller; dalle ginnaste lignee di Giorgio Rastelli, alle opere concettuali di Lucio Fontana, Piero Manzoni, Dadamaino, Grazia Varisco, passando per le foto di Zhang Huan e Peter Wüthrich e i lenticolari di Chiara Dynys. Ma anche il bianco e nero della Grande Scacchiera di Elio Marchegiani e i toni bruni dell’acciaio di Giuseppe Spagnulo e Mauro Staccioli. Insomma una bella occasione per conoscere e riflettere sull'arte contemporanea e sulle idee ed emozioni che sa trasmettere

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo