Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La visione dell’esistenza in serie, secondo Giannelli

Emanuele Giannelli indaga alcuni aspetti della condizione umana, quali la nascita e la successiva lotta per la sopravvivenza.

E' nato a Roma nel 1962, cresce in Toscana dove frequenta l’Accademia di Belle Arti.

Il suo lavoro si compone di sculture dai materiali più diversi, ricche di dettagli anatomici iperrealistici che si propongono allo spettatore con invasività. Argomento di punta è la industrializzazione della vita odierna che lui esprime attraverso opere seriali: l’uomo che diventa oggetto della sua stessa creazione. Nella sua fantasia, scenari alla Philip Dick e alla Matrix ma anche una sorta di visione “tribale” dell’individuo contemporaneo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo