Seguici    
Accedi
 

Nel silenzio così bianco di Ettore Spalletti

Un invito ad entrare nel silenzio, a lasciarsi andare alle sottili vibrazioni di uno spazio rarefatto, inondato dalla luce del bianco, dove i confini tra pittura e scultura si annullano e l’emozione estetica si approfondisce in un’ esperienza meditativa e spirituale. La grande installazione ambientale concepita da Ettore Spalletti per il  MAXXI nel 2014, rappresentava la prima tappa di un insolito e ambizioso progetto che era nato dal desiderio di mostrare la varietà, la complessità  e la profondità della pratica artistica del maestro italiano.

Tre erano i musei coinvolti, oltre al MAXXI di Roma, anche la GAM di Torino e il MADRE di Napoli. Tre luoghi e tre sale ideali per declinare i diversi aspetti dell’opera di Ettore Spalletti che, nell’arco di quarant’anni, ha attraversato alcuni del momenti più significativi della storia dell'arte internazionale, sviluppando un linguaggio originale, capace di mettere in dialogo contemporaneità e classicità.       

 

Roma, MAXXI: Ettore Spalletti.Un giorno così bianco, così bianco

fino al 14 settembre  

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo