Seguici    
Accedi
 

"Pas pu saisir la mort" di Sophie Calle

Mentre accettava l’invito a rappresentare la Francia alla 52ma Biennale di Venezia (svoltasi nel 2007) una telefonata sull’altra linea la avvertiva che la madre stava morendo. Così Sophie Calle decide di documentare con un video gli ultimi minuti di vita di sua madre. La parola all’artista francese voyeurista per vocazione, affascinata dall’idea di assenza.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo