Seguici    
Accedi
 

Ritratto di Andreco: un ingegnere prestato all`arte che non finisce di stupire

Andreco è nato a Roma, è dottore di ricerca in Ingegneria Ambientale sulla sostenibilità urbana, ha condotto ricerche post dottorato sui benefici ambientali delle tecnologie verdi urbane in collaborazione con l'Università di Bologna e la Columbia University di New York. Dal 2000, parallelamente alla formazione scientifica, porta avanti la sua ricerca artistica. Negli ultimi anni le due ricerche, artistica e scientifica, si sono unite in un'unica ricerca multidisciplinare che ha, come tema principale,  il rapporto tra spazio urbano e paesaggio naturale e tra l'uomo e l'ambiente in tutte le sue declinazioni. I lavori prodotti da Andreco sintetizzano i concetti alla base delle sue ricerche in simboli, immagini che vanno a comporre il suo linguaggio visivo e concettuale.
Andreco utilizza varie tecniche, dal disegno alla pittura, dalla scultura al video, che nelle esposizioni sono spesso combinate tra loro; realizza installazioni, performances, murales e progetti di arte pubblica a volte supportati da un percorso partecipativo. Andreco ha partecipato a mostre e festival nazionali ed internazionali.

Noi lo abbiamo incontrato nel suo studio e abbiamo provato a fare per voi un breve ritratto di uno deigli artisti italiani contemporanei più originalie poliedrici e riconoscibili, uno che davvero ha uno stile, una tecnica ed una "visione" dell' arte davvero molto personale ed affascinante

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo