Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Sargent e gli impressionisti del Nuovo mondo

John Singer Sargent nacque nel 1856 a Firenze. Il padre, un medico di Filadelfia, era stato trasferito in Europa due anni prima. La passione per la pittura si manifestò subito e, dopo la formazione accademica fiorentina, Sargent si trasferì a Parigi mentre gli impressionisti abbandonavano il cavalletto e dipingevano en plein air. Il suo legame con Firenze è evidente, ma non fu l’unico americano a soggiornare nel capoluogo toscano per immergersi nella cultura rinascimentale e godere le meraviglie del paesaggio. Una mostra raccoglie le opere di alcuni artisti americani, primo tra tutti Sargent, che attraversarono l’Atlantico per immergersi nel mito della Toscana e dar vita alla prima corrente pittorica nazionale americana.

Americani a Firenze.Sargent e gli impressionisti del Nuovo mondo. Firenze, Palazzo Strozzi, fino al 15 luglio

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo