Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Sei lezioni di Salvatore Settis. Quarta Lezione - Dalle rovine al museo: l’arte classica risorge nel Rinascimento

 

Oggi l’arte classica la troviamo nei musei.
Ma prima c’erano solo collezioni private, di Papi o nobili che per proprio piacere
acquistavano marmi o bronzi e le mostravano a ristrette cerchie di amici.
Tra questi gli artisti che cominciano ad interessarsi all’antico, prendono a modello gesti,
impostazioni, posizioni che provengono dagli antichi e le fanno loro.
Il gesto di dolore di una figura del sarcofago di Meleagro viene ripreso tale e quale da
Nicola Pisano e il braccio inerte di Meleagro morto diventa un paradigma per “illustrare
“ la morte che ritroviamo in Raffaello e poi in Caravaggio e poi nel Marat di David, fino a
Picasso e a Guttuso.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo