Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

"The Devil. Atlante illustrato del lato oscuro" di Demetrio Paparoni

Il male è una componente dinamica della vita. La sua presenza nell’arte, come personificazione o come emanazione è rivelatrice della struttura costitutivamente polare del pensiero umano. Demetrio Paparoni, critico, saggista e curatore, fra i più attenti osservatori dell’arte contemporanea, analizza nel suo nuovo libro “The Devil. Atlante illustrato del lato oscuro. Da  Giotto a Picasso, da Pollock a Serrano, dai tarocchi ai videogiochi” le metamorfosi del diavolo attraverso i secoli. Con un linguaggio chiaro e accattivante ci guida  alla scoperta della rappresentazione del diavolo e delle manifestazioni del maligno nelle arti d’occidente e d’oriente, di ieri e di oggi, tramite capolavori della storia dell’arte, incisioni, manifesti, tarocchi, cover di dischi, film, fumetti, oggetti di moda e design, e altre curiosità sul mondo dei demoni, dell’occulto e della stregoneria.

 

Coppo di Marcovaldo, Giudizio Universale, 1260‑70, particolare, mosaico, Firenze, battistero di San Giovanni Credito fotografico: © 2017. Foto Scala, Firenze

Coppo di Marcovaldo, Giudizio Universale, 1260‑70, particolare, mosaico,

Firenze, battistero di San Giovanni

© 2017. Foto Scala, Firenze

 

Demetrio Paparoni ha fondato nel 1983 la rivista “Tema Celeste” e l’omonima casa editrice, che ha diretto fino al 2000. Dal 1996 al 2008 ha insegnato Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Catania. Numerosi i suoi libri e le mostre da lui curate.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo