Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Torna a splendere piazza Armerina

Dopo sei anni sono finalmente terminati i restauri di uno dei siti più importanti del periodo classico conservati nel nostro paese, la villa romana del Casale di piazza Armerina, un vero gioiello nel cuore della Sicilia. La residenza, costruita tra il III e il IV secolo dopo Cristo è celebre soprattutto per la straordinaria quantità e qualità dei suoi 4.100 metri quadrati di mosaici che, liberati da alghe, batteri e detriti, sono stati riportati all'originario splendore. In quest'intervista Guido Meli, direttore del Parco archeologico, ci racconta la storia della villa, le ragioni dell'intervento e le modalità del restauro. Cinquanta restauratori da tutta Europa hanno preso parte al cantiere, portando alla luce nuove scoperte archeologiche che aprono nuove prospettive.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo