Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Una mostra davvero curiosa a Firenze

Era una mostra davvero particolare quella ospitata nel fiorentino Palazzo Pitti nel 2016. L' esposizione presentava infatti alcuni dei più bizzarri e inaspettati soggetti figurativi ricorrenti nelle collezioni medicee. La trentina di opere selezionate mostrava infatti al visitatore personaggi marginali e devianti come buffoni, contadini ignoranti e grotteschi, nani e praticanti di giochi tanto leciti che illeciti. Una pittura "di genere" che presentava un variopinto campionario di personaggi della corte medicea, spesso realmente esistiti,  cui erano demandati l'intrattenimento e lo svago e che fungevano da potente antidoto alla noia. Spesso considerati una sorta di giocattoli viventi, questi buffoni, nani, giocolieri etc erano però non di rado anche astuti consiglieri, magari con qualche speciale licenza rispetto all' etichetta di corte. Noi ci siamo fatti raccontare questa singolarissima mostra dalle due curatrici, Simona Mammana e Anna Bisceglia e dal Direttore degli Uffizi Eike. D. Schmidt

"Buffoni, villani e giocatori alla corte dei Medici"

Firenze, Palazzo Pitti

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo