Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

"Untitled" (1944) di Arshile Gorky

Pittore armeno naturalizzato statunitense, nato nel 1904, Arshile Gorky (il cui vero nome è Vostanik Manoog Adoyan) è stato un protagonista dell'espressionismo astratto. Amico di Jackson Pollock, Willem de Kooning e Sebastian Matta, conduce una vita problematica ed errante. Travolto dalle vicende storiche della sua terra, abbandonato dal padre, orfano di madre deceduta per inedia, Gorky muore suicida a soli 44 anni, lasciando un’eredità artistica di grandissimo spessore. Daniela Lancioni, senior curator del Palazzo delle Esposizioni di Roma, ci conduce all’interno di questa pittura così intensa e affascinante, carica di tutta quell’energia di rottura e di quella forza dirompente che per lunghi anni l’America ha lasciato inespressa.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo