Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

"Van Gogh e il viaggio di Gauguin"

La mostra è incentrata sul tema del viaggio inteso come esplorazione di luoghi e di culture diverse, mezzo attraverso il quale esplorare anche se stessi. Simbolo della mostra è, infatti, l’unica opera di Gauguin presente, dal titolo Dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo?. L’opera rappresenta il testamento del pittore francese che la realizzò nel 1897, prima del secondo tentativo di suicidio. L’opera giunge in Europa per la seconda volta, dopo essere stata al Grand Palais di Parigi circa dieci anni fa. E’ un’opera simbolo del Museum of Fine Arts di Boston, il quale se n’è privato soltanto quattro volte lungo la sua lunga storia.
Il percorso museale ha inizio dalla Camera di Van Gogh.  Sulla parete si trova il quadro Le scarpe, il primo dipinto dal maestro dopo il suo arrivo a Parigi. Van Gogh è in mostra con circa quaranta opere tra le quali spiccano Autoritratto al Cavalletto e Campo di grano sotto il cielo nuvoloso che torna visibile al pubblico dopo oltre quarant’anni. Presenti anche dieci lettere scritte dal pittore e corredate di schizzi delle sue opere.
Sono presenti anche molti altri artisti contemporanei per una selezione complessiva di circa 80 opere: Rothko, Hopper, De Staël, Diebenkorn, Church, Turner, Kandinsky, Monet e molti altri.

Palazzo Ducale, Appartamento del Doge - Piazza Matteotti, 9 - Genova
12 novembre 2011 - 15 aprile 2012

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo