Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Vincent Van Gogh “La camera di van Gogh ad Arles”

Il celebre dipinto che raffigura la camera da letto di Vincent nella Casa Gialla ad Arles, forse più ancora dei molto autoritratti, ci introduce nella dimensione intima, privata dell’artista. Il quadro si caratterizza per un uso soggettivo dei colori che, nelle intenzioni di Van Gogh, aveva un significato simbolico. Contrariamente ad altri dipinti, infatti, Vincent scelse tinte tenui e l’accordo principale di ocra e azzurro ha certamente un effetto rasserenante; il colore, inoltre, è applicato con una stesura levigata, senza ricorrere alle pennellate spesse e pastose e ai tocchi brevi ed energici così caratteristici della sua arte. Egli ha insomma rappresentato un’isola felice, un ideale domestico, ordinato e armonioso, che rispondeva forse ai suoi desideri, ma non certo alle sue inclinazioni.

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo