Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

La città ideale nella pittura rinascimentale

Il Palazzo Ducale di Urbino ospita una importante mostra sul tema della città ideale partendo  proprio dal dipinto urbinate, uno dei più affascinanti enigmi del Rinascimento italiano di cui tuttora  non si conosce l'autore né la funzione. La tavola rappresenta un compendio di arte, scienza e speculazione filosofica, una delle vette più alte toccate nella seconda metà del quattrocento dal mecenatismo illuminato del Duca Federico da Montefeltro. Complessivamente l'esposizione ospita oltre 50 dipinti, sculture, tarsie, disegni, medaglie, codici miniati e trattati di architettura. Ci sono opere di Mantegna, Perugino, Bramante, Domenico Veneziano e Piero della Francesca. Il cuore della mostra è il confronto tra il dipinto urbinate e la versione dello stesso soggetto conservata nella Walters art gallery di Baltimora  (una terza versione è a Berlino ma  non può viaggiare per le sue pessime condizioni conservative). La mostra consente di apprezzare la felicissima stagione creativa vissuta da Urbino alla corte di Federico da Montefeltro.

La città ideale. L'utopia del Rinascimento a Urbino tra Piero della Francesca e Raffaello, Urbino, Galleria Nazionale delle Marche, fino all'8 luglio 2012 

Commenta

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo