Il poeta della pubblicità

Il poeta della pubblicità

Caballero e Carmencita per Lavazza, il tormentone di Papalla, un Carosello andato in onda dal 1966 al 1972, Pippo, l’immortale ippopotamo di Lines, sono solo alcune delle invenzioni geniali che trasformarono il messaggio di propaganda in arte.  Armando Testa, con ironia e stile minimalista, si im [...]

Leggi tutto

Il gotico: cattedrali e monasteri

Il gotico: cattedrali e monasteri

“Quando le cattedrali erano bianche, l’Europa aveva organizzato le arti e i mestieri sulla spinta imperativa di una di una tecnica completamente nuova e prodigiosa, falsamente temeraria, il cui impiego portava a sistemi di forme impreviste. In realtà a forme per le quali l’intelligenza sdegnava l [...]

Leggi tutto

Il Barocco nell`architettura

Il Barocco nell`architettura

I due architetti rivali Gian Lorenzo Bernini (Napoli, 7 dicembre 1598 – Roma, 28 novembre 1680) e Francesco Borromini (Bissone, 25 settembre 1599 – Roma, 3 agosto 1667) furono i due massimi interpreti del Barocco romano. Il baldacchino della Basilica di San Pietro in Vaticano, iniziato nel 16 [...]

Leggi tutto

C`era una volta Louis Kahn

C`era una volta Louis Kahn

Se non avesse fatto l'architetto avrebbe voluto scrivere favole, perché è dalla fantasia degli uomini che nascono l'aeroplano, la locomotiva e tutti quei fantastici strumenti creati dalla mente umana. In un'intervista del 1971 l’architetto Louis Kahn confida la sua completa fiducia nell'immaginaz [...]

Leggi tutto

Il Bauhaus: gioco e forme teatrali

Il Bauhaus: gioco e forme teatrali

Il Bauhaus fu un'esperienza totalizzante. Coinvolgeva arte, teatro, artigianato, architettura e cucina. La festa degli aquiloni a Weimar, fu una delle più memorabili. Schlemmer, Klee e Kandinskij avevano costruito oggetti volanti straordinariamente colorati e originali. Per la festa metallica fu [...]

Leggi tutto