Seguici    
Accedi
 

Lee Miller, la fotografa surrealista che documentò il D-Day

Lee Miller, la fotografa surrealista che documentò il D-Day

Lanciata sulla copertina di Vogue nel 1927, Lee Miller diventa una delle modelle più apprezzate e richieste dalle riviste di moda ma, come scrive, preferisce fare foto piuttosto che essere una foto e passa dall’altra parte dell’obiettivo per diventare una delle fotografe più importanti del Novecento. ...

Leggi tutto

Luca Pignatelli. Il tempo plurale dell`arte

Luca Pignatelli. Il tempo plurale dell`arte

Un realismo visionario che porta in superficie figure e volti del mito e della storia catturati nella frontalità ieratica e sospesa dello scatto fotografico. Nel repertorio figurativo di Luca Pignatelli domina la fascinazione archeologica ma, sostiene l’artista milanese, si tratta di un classicismo soltanto ...

Leggi tutto

I Sudari laici di Gianluigi Colin

I Sudari laici di Gianluigi Colin

Il tempo accelerato dell’informazione, il tempo liquido della contemporaneità e la responsabilità etica dell’artista, immesso in un flusso ininterrotto di immagini e parole ma impegnato a riflettere sul valore della memoria e sul senso del nostro presente. Sono queste le coordinate entro le quali avanza ...

Leggi tutto

Uno studio sulla Pietà in terracotta attribuita a Michelangelo

Uno studio sulla Pietà in terracotta attribuita a Michelangelo

Svela i segreti di una storia lunga cinque secoli e getta luce su un capolavoro poco conosciuto il libro Michelangelo e la Pietà in terracotta, a cura di Claudio Crescentini (erreciemme edizioni). Il volume, un’ accurata indagine condotta a più voci, sistematizza tutti gli studi relativi a questa Pietà ...

Leggi tutto

Surrogati. Relazioni inanimate

Surrogati. Relazioni inanimate

All’Osservatorio della Fondazione Prada fino al 22 luglio 2019 è in corso una mostra di opere fotografiche di Jamie Diamond (Brooklyn, USA, 1983) e Elena Dorfman (Boston, USA, 1965), sulle relazioni “inanimate” che uomini e donne hanno con bambole iperrealiste dalle sembianze di neonati o adulti. Entrambe ...

Leggi tutto

Il classico diventa pop. Copie, pasticci e souvenir

Il classico diventa pop. Copie, pasticci e souvenir

La storia millenaria della fortuna dell’antico attraverso il tema della copia, della sua riproducibilità dall’arte antica fino all’arte pop. Una mostra immersiva con luci, specchi e video mapping nelle sedi di Palazzo Massimo e Crypta Balbi del Museo Nazionale Romano, racconta come copiare i capolavori ...

Leggi tutto