Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il Divisionismo e il colore viola

Il Divisionismo e il colore viola

Per la pittura italiana della fine del XIX secolo il Divisionismo è stato il primo, fondamentale e rivoluzionario movimento artistico di respiro europeo, strumento di irreversibile superamento della pittura storico-naturalistica ancora dominante alle grandi esposizioni nazionali e internazionali. Una ...

Leggi tutto

Arte e scienza: Girl on Flying Machine di Yinka Shonibare

Arte e scienza: Girl on Flying Machine di Yinka Shonibare

Cristiana Perrella, curatrice della mostra Imprevedibile, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà attualmente in corso al Centro Arti e Scienza della Fondazione Golinelli di Bologna, commenta Girl on Flying Machine, l’opera di Yinka Shonibare visibile nell’esposizione. Imprevedibile, essere ...

Leggi tutto

Arte e scienza: Data.tron di Ryjio Ikeda

Arte e scienza: Data.tron di Ryjio Ikeda

Giovanni Carrada e Cristiana Perrella, i due curatori della mostra Imprevidibile, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà, attualmente in corso al Centro Arti e Scienza della Fondazione Golinelli di Bologna, commentano  l’opera di Ryoji Ikeda, Data.tron, visibile nell’esposizione.

Leggi tutto

A spasso tra le rovine. Con Duchamp e gli artisti contemporanei

A spasso tra le rovine. Con Duchamp e gli artisti contemporanei

“L’arte contemporanea non è affatto in contrapposizione rispetto all’archeologia. Anzi è la compagna ideale all’interno di un percorso aperto, per molti versi precario e accidentato”. Prosegue il dialogo tra gli artisti del nostro tempo e le rovine antiche, proposto da alcuni anni in uno dei luoghi più ...

Leggi tutto

Il segreto di Manet

Il segreto di Manet

“Credo che ciò che in primo luogo mi ha colpito nei quadri di Manet siano gli occhi e gli sguardi dei suoi ritratti, che provocano, come dice Bataille un malaise, una sensazione di malessere”. Così scrive Franco Rella che, sviluppando le riflessioni di Georges Bataille, indaga le ragioni profonde della ...

Leggi tutto

Un grande cast

Un grande cast

Marinella Senatore, NUI SIMU, 2010 Fa parte della mostra “Par tibi, Roma, nihil”, presente al Foro Romano e Palatino, il video d’artista “NUI SIMU”  di Marinella Senatore nata a Cava dei Tirreni, provincia di Napoli nel  1977 Da sempre interessata a pratiche artistiche che coinvolgano le grandi ...

Leggi tutto

Diamoci una mano

Diamoci una mano

Masbedo, Le Voeu, 2014 Fa parte della mostra “Par tibi, Roma, nihil”, presente al Foro Romano e Palatino, il video d’artista “Le Voeu” (muto), del duo Masbedo, composto da Nicolò Massazza (1973, Milano) e Iacopo Bedogni (1970, Sarzana),  che lavorano insieme dal 1999. Il lavoro video dei Masbedo ...

Leggi tutto

Quando vincono i perdenti

Quando vincono i perdenti

Piero Golia, Loser, 2003 Icona della mostra “Par tibi, Roma, nihil”, presente al Foro Romano e Palatino, è la scritta “Loser”, l’opera di Piero Golia (Napoli, 1974; attualmente vive e lavora a Los Angeles). L’installazione di Piero Golia è composta da grandi lettere luccicanti che ruotano ...

Leggi tutto

La non storia delle donne

La non storia delle donne

Maria Adele Del Vecchio, Herstory, 2014 Una delle opere della collezione Nomas Foundation esposte alla mostra “Par tibi, Roma, nihil”, in corso al Foro Romano e Palatino, consiste in una scritta luminosa al  neon  che trasforma la parola inglese History, in “Herstory”. L’opera è realizzata ...

Leggi tutto