Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

mAppiaM!, conoscere e condividere il patrimonio di Roma

mAppiaM!, conoscere e condividere il patrimonio di Roma

“mAppiaM!”, Mapping of Appia’s Monuments, è una iniziativa di mappatura dei monumenti dell’Appia antica che si terrà questo fine settimana, il 9, 10 e 11 luglio, a Roma. Nei tre giorni le attività saranno articolate in un momento formativo presso l’Università Sapienza, una fase operativa lungo la Via Appia e un workshop di elaborazione dei dati raccolti. La fase operativa si svolgerà domenica 10 luglio e consisterà in una passeggiata mirata alla raccolta di dati tramite dispositivi GPS portatili e smartphone. I partecipanti verranno suddivisi in tre squadre che procederanno alla mappature di tre aree diverse: la via Appia tra Porta San Sebastiano e il Mausoleo di Cecilia Metella, il tratto tra il mausoleo e la Villa dei Quintili, ed il Parco della Caffarella. I dati raccolti saranno successivamente riversati, dagli stessi partecipanti, in OpenStreetMap e collegati con le pagine relative ai monumenti della Via Appia presenti su Wikipedia, per l’occasione eventualmente corrette e implementate con contenuti scientifici editi. A organizzare l’evento Archeo&Arte3D – DigiLab Sapienza Università di Roma, laboratorio di sviluppo tecnologico e valorizzazione dei Beni Culturali – in collaborazione con Wikimedia Italia e OpenStreetMap, un progetto di mappatura del territorio libera, open-source e collaborativa. L’evento, parte dell’iniziativa #farOpen promossa da Archeo&Arte3D, è gratuita e aperta a studenti e a chi vorrà esplorare e conoscere il territorio attraverso la realizzazione di contenuti condivisi. Per iscriversi all’iniziativa: http://mappiam.eventbrite.it