Seguici    
 
Accedi

Leonardo da Vinci, l`ingegno, il tessuto. Prato, dal 16 dicembre fino al 26 maggio 2019


Leonardo da Vinci (1452-1519)

Autoritratto num.15571

Torino, Biblioteca Reale

© 2018. Foto Scala, Firenze


Dal 16 dicembre fino al 26 maggio 2019 il Museo del Tessuto di Prato dedica a Leonardo da Vinci una mostra che evidenzia l’interesse, la sensibilità e l’ingegno dell’artista nello studio e nella messa a punto di dispositivi e macchine per la produzione di tessuti, una delle attività economiche più importanti in quell`epoca. Il percorso espositivo si apre con una prima sezione che propone al visitatore le riproduzioni in grande scala di alcuni dipinti di Leonardo con lo scopo di per mettere in luce gli studi leonardeschi sul panneggio e le sue osservazioni per una migliore restituzione in pittura della consistenza delle stoffe e del movimento delle pieghe secondo i diversi tipi di tessuto. Dai dipinti emerge inoltre l’attenzione alla decorazione delle vesti interpretata dai celebri “nodi” che testimoniano ancora una volta il suo interesse “universale e filosofico” ai modi della natura. L`allestimento della seconda sezione mostra introduce al tema degli studi sui dispositivi e sulle macchine pensate anche per il settore tessile che, prima con i Visconti e poi con gli Sforza, conosce in Lombardia, all`inizio del 1400, un significativo sviluppo. La presenza nell`esposizione dei modelli storici in legno e metallo concessi in prestito dal Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, permetteranno ai visitatori di comprendere al meglio il funzionamento dei dispositivi per la ritorcitura e binatura del filato di seta. Per il settore del ricamo e del tessuto,sarà esposto un telaio meccanico - tra le macchine più complesse da lui concepite - dotato di navetta lanciata in automatico, meccanismo che sarà riproposto poi solo in epoca preindustriale. I progetti di Leonardo, infatti, hanno costituito i presupposti tecnologici per le principali innovazioni introdotte nel settore a partire dalla prima rivoluzione industriale. Per informazioni e dettagli: www.museodeltessuto.it